Una delle prime cose che ci chiediamo quando decidiamo di allevare le anatre corritrici è:Che cosa mangiano?
Non c’è una risposta semplice: la dieta varia a seconda del periodo dell’anno e le condizioni in cui sono tenuti i nostri avicoli. Se le anatre sono tenute in libertà in spazi ampi troveranno la maggior parte del proprio cibo che comprende lumache e vermi e insetti trovati nell’ erba, in giardino o nei posti vicini a stagni, laghetti e ruscelli. La loro dieta comprende anche il verde, come erba nata spontaneamente. Gli avicoli che si nutrono in questo modo avranno di sicuro piume più lucide ed un becco più brillante (stiamo parlando delle specie con becco nella colorazione arancione / giallo ). Questo colore brillante deriva da sostanze naturali che si trovano in spazi verdi. Tuttavia, la maggior parte di noi non può permettere di tenere le nostre anatre in libertà per una seie di motivazioni quali lo spazio a disposizione, la convivenza con altri animali domestici ( cani da punta o altri cani non abituati a conviverci ) o la presenza di animali selvatici tipo tassi ma soprattutto volpi.
Possiamo quindi iniziare a distinguere la completa alimentazione dei nostri avicoli per stagione.

Inverno:

Premesse che le anatre corritrici amano il freddo e soffrono molto il caldo nella stagione invernale hanno bisogno di Proteine di Mais e Vitamina B. Possiamo trovare questi elementi in tutti gli Spezzati per Avicoli che troveremo in Commercio. Se abbiamo la possibilità di coltivare verdure invernali quali broccoli, cavolo, spinaci o trovare dal nostro fruttivendolo di fiducia scarti delle stesse non esitiamo mai a darle alle nostre anatre in quanto sono un supplemento importantissimo di sali minerali.

anatre corritrici neve

Estate:
Vale lo stesso discorso dell’inverno ma in maniera contraria. Ovvero hanno sempre bisogno degli Spezzati di Mais per Avicoli e di verdure fresche ma in proporzioni opposte. Come già accennato le Anatre Corritrici sopportano meglio il freddo, anche molto forte ed in stagioni calde hanno bisogno di quantità di Sali Minerali molto più importanti che in Inverno. Poi dalla nostra abbiamo il fatto che in estate è molto più facile reperire frutta e verdura di tutti i tipi ( dalla Lattuga alle bucce di Melone ed Anguria, da Pomodori a Pesche ed Albicocche echi più ne ha più ne metta

Alimentazione Passione

Le Anatre Corritrici Indiane sono ghiotte di Lombrichi e Lumache e trovano un nutrimento particolare che come già accennato che possiamo apprezzare nella maggiore lucidità del piumaggio e nella maggiore luminosità del becco. Per questo nel mio piccolo allevamento mi sto cimentando nell’allevare Lombrichi e Lumache come hobby e come alimento per le mie Anatre. Ovviamente sto parlando di spazi decisamente piccoli.

Alimentazione Degli Anatroccoli
Se Le anatre corritrici Adulte hanno bisogno di avere acqua vicino al cibo dobbiamo considerare che gli anatroccoli ne hanno bisogno in maniera esponenziale. Non appena tirati fuori dall’incubatrice, ovvero dopo 24 o al massimo 36 ore, prima di metterli sotto la lampada assicuriamoci di aver messo un piccolo abbeveratoio dove gli anatroccoli possano bere, ma attenzione a non metterci delle ciotole in quanto da piccole NON SANNO NUOTARE e si affogano. Dopodichè mettere il mangime per pulcini vicino perchè loro devono mangiare e bere allo stesso tempo, in quanto magiare senza acqua per un Pulcino significa gonfiarsi e morire. Dopo la prima settimana di vita iniziamo a dargli della lattuga o radicchio tagliato in piccoli pezzi.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *